notizie

Euro deraglia sotto 1,17 $, crollano possibilità rialzo tassi a luglio 2019

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 14/06/2018 - 15:15

Giù di oltre una figura l'euro contro il dollaro dopo l'annuncio della Bce su fine QE e impegno a mantenere i tassi di interersse ai livelli attuali fino all'estate 2019. La sorpresa è arrivata proprio dall'impegno esplicito sul mantenimento del costo del denaro a questi livelli fino alla prossima estate che ha fatto crollare le possibilità di un primo rialzo dei tassi a luglio 2019.

Sul mercato ora gli investitori scontano solo il 30% di possibilità di un rialzo dei tassi di 10 punti base entro luglio 2019, a fronte di una probabilità dell'80% circa all'inizio della giornata.

L'euro cede quasi l'1% contro il dollaro a quota 1,1681 rispetto a quota 1,18 a cui viaggiava prima dell'annuncio Bce.